Rifugio Remondino - Vallone Assedras, 12010 Valdieri (Cuneo) Italia

Ricerca nel sito

Vai ai contenuti

Morelli Buzzi

Gite e itinerari > Gite escursionistiche > Traversate verso altri rifugi

VERSO IL RIFUGIO MORELLI BUZZI

1° Giorno salita al rifugio Remondino (lasciare l'auto al Gias delle Mosche mt 1591)
2° giorno traversata al rifugio Morelli Buzzi
3° giorno discesa a Terme di Valdieri e recupero dell'auto al Gias delle Mosche

PER IL PASSO DEI DETRITI

Itinerario molto interessante che attraversa il selvaggio e solitario altipiano del Baus, non è difficile ma richiede un po' di esperienza di montagna. A questa interessante traversata si può unire la bella salita all'Argentera Sud che si raggiunge dal Passo dei Detriti.

Dal rifugio Remondino seguire l'itinerario per il Passo dei Detriti. Raggiunto il passo prendere a sinistra e scendere verso il piccolo circo innevato ai piedi della parete terminale della Cima Sud dell'Argentera (tracce di vernice rossa) quindi piegare a destra e scendere per pietraia fino ad arrivare ad una lunga placca liscia percorsa al centro da una colata d'acqua. Scendere con un passaggio facile ma esposto la placca (corda fissa: verificare sempre la corda e gli ancoraggi) ed attraversare la colata d'acqua. Scendendo su pendii erbosi e piccole placche rocciose in direzione del Bivacco Baus, lasciando sempre sulla sinistra uno sperone roccioso, si arriva al Bivacco Baus (2568 m.). Seguire le tracce di vernice rossa che portano ad attraversare la parte inferiore dell'altipiano in direzione generale nord-est fino ad individuare l'intaglio poco visibile del Passo del Porco. (mt 2.620). Raggiungere il passo con una breve salita poi scendere dapprima su un sentiero sospeso, poi su pietraia fino a raggiungere il sentiero ben segnalato che del rifugio Genova sale al Colle del Chiapus. Risalire al Colle del Chiapus (mt 2.526) quindi scendere fino a raggiungere il rifugio Morelli Buzzi.
Dislivello: mt 800 circa in salita.
Tempo: 5 ore circa.

Variante
Il rifugio Morelli si puo raggiungere con un percorso più facile, ma più lungo, passando dal Passo del Brocan e dal rifugio Genova per poi risalire al Colle del Chiapus e scendere sul rifugio Morelli Buzzi. Tempo: 6/6:30 ore


Torna ai contenuti | Torna al menu